NEWS

Studio Livraghi Commercialisti Associati

Contratto di lavoro occasionale30/06/2017

A seguito dell'abolizione della normativa che regolava il lavoro accessorio è stat deliberata l'introduzione di un nuovo contratto di prestazioni occasionali riservato ai datori di lavoro con dipendenti a tempo indeterminato non superiore a 5 unità. Sono previste altre limitazioni: il lavoratore non  potrà superare i 5000 euro annui e parimenti il datore di lavoro sommando tutti i compensi erogati. il datore di lavoro non potà erogare ad un singolo lavoratore un compenso annuo superiore a 2500 euro e la prestazione non potrà superare i 280 ore annue. Non è ammesso nei contratti di esecuzione di appalti o subappalti.

Indietro