NEWS

Studio Livraghi Commercialisti Associati

Ripristino della presentazione dei modelli INTRA acquisti per il 2017 - Maxi-emendamento al DL 244/221/02/2017

Con il maxi-emendamento al DL 244/2016 (in corso di conversione in Legge), approvato in data 16.2.2017 dal Senato, sono ripristinati gli obblighi di presentazione dei modelli INTRA acquisti per l'anno d'imposta 2017.
In questo modo, per il 2017, viene superato il disposto dell'art. 4 co. 4 lett. b) del DL 193/2016, il quale fissava l'abolizione dei modelli INTRA per gli acquisti intracomunitari di beni e per le prestazioni di servizi ricevute da soggetti stabiliti nella UE dall'1.1.2017.
Con il comunicato stampa congiunto di Agenzia delle Entrate, Agenzia delle Dogane e ISTAT del 17.2.2017, viene reso noto che l'obbligo di presentazione mensile dei modelli INTRA-2, per il mese di gennaio 2017, permane solo a carico dei soggetti passivi IVA già tenuti alla presentazione mensile dei modelli INTRA-2 per gli acquisti di beni ovvero per coloro che hanno effettuato acquisti intracomunitari per un ammontare superiore a 50.000 euro nell'ultimo trimestre del 2016 o in gennaio 2017.
Inoltre, il maxi-emendamento riformula l'art. 50 co. 6 del DL 331/93, abolendo l'obbligo di presentazione dei modelli INTRA servizi e prevedendo una semplificazione nel contenuto dei modelli e una riduzione dei soggetti obbligati, a decorrere dal 2018

Indietro