NEWS

Studio Livraghi Commercialisti Associati

Termine di presentazione dei modelli 770/2016 - Proroga al 15.9.201620/07/2016

Secondo quanto reso noto dal Viceministro dell'Economia e delle Finanze, Luigi Casero, il termine di presentazione dei modelli 770/2016 (attualmente stabilito il 22.8.2016) sarà prorogato al 15.9.2016, mediante un apposito DPCM, al fine di accogliere le richieste avanzate dalle categorie professionali.
Per effetto della suddetta proroga è differito al 15 settembre anche il termine per provvedere, qualora non ancora effettuato, all'invio telematico delle "Certificazioni Uniche 2016", relative al 2015, che non contengono dati da utilizzare per l'elaborazione della dichiarazione precompilata (cfr. circ. Agenzia delle Entrate 8.4.2016 n. 12, § 8.8), ad esempio quelle riguardanti i redditi di lavoro autonomo derivanti dall'esercizio abituale di arti o professioni, le provvigioni e i corrispettivi erogati dal condominio per contratti di appalto.
La proroga comporta anche il differimento dei termini per il ravvedimento operoso. In particolare, la mancata presentazione dei modelli 770/2016 entro il 15.9.2016 potrà essere regolarizzata nei successivi 90 giorni, quindi entro il 14.12.2016.
È inoltre prorogato al 15.9.2016 il termine per regolarizzare, con la riduzione delle sanzioni ad un ottavo del minimo, l'infedele presentazione dei modelli 770/2015 Semplificato e Ordinario, relativi al 2014, l'omessa effettuazione, nel 2015, delle ritenute e l'omesso, insufficiente o tardivo versamento delle ritenute operate nel 2015.
Entro il prossimo 15 settembre potranno essere ravvedute anche le violazioni commesse nell'anno 2014, con riduzione delle sanzioni ad un settimo del minimo, nonché nelle annualità antecedenti, con riduzione delle sanzioni ad un sesto del minimo.

Indietro