NEWS

Studio Livraghi Commercialisti Associati

OIC 24 - Spese di pubblicitĂ  capitalizzabili se rientrano tra i costi d\'impianto04/05/2016

La Fondazione OIC ha pubblicato la bozza del nuovo OIC 24 dedicato alle immobilizzazioni immateriali, al fine di tenere conto delle novità introdotte dal DLgs. 139/2015.
Il documento sarà sottoposto a consultazione pubblica (le eventuali osservazioni devono essere presentate entro il 4.6.2016) e, una volta pubblicata la versione definitiva, si applicherà ai bilanci relativi agli esercizi che hanno inizio a partire dall'1.1.2016.
La nuova versione del principio contabile recepisce, in particolare, le novità legislative connesse:
- all'eliminazione, dalla voce B.I.2 dello Stato patrimoniale, dei costi di pubblicità e ricerca;
- al periodo di ammortamento dell'avviamento.
Sotto il primo profilo, la bozza del nuovo OIC 24 precisa che la modifica apportata all'art. 2424 c.c. esclude la possibilità di una generica capitalizzazione dei costi di pubblicità, ma consente la capitalizzazione per i costi sostenuti nell'ambito delle attività di impianto e ampliamento.
Pertanto, in sede di prima applicazione della nuova disciplina:
- i costi di pubblicità precedentemente capitalizzati, che soddisfano i requisiti stabiliti dal nuovo OIC 24 per la capitalizzazione dei costi di impianto e ampliamento, possono essere riclassificati dalla voce B.I.2 alla voce B.I.1;
- i costi di pubblicità precedentemente capitalizzati, che non soddisfano i predetti requisiti, sono eliminati dalla voce B.I.2, con effetto sul saldo di apertura del patrimonio netto (così come previsto dal nuovo OIC 29).

Indietro