DOWNLOAD

  • Circolare Luglio 2017

    Con la presente circolare si mette in particolare evidenza la disciplina delle split payment.
     
  • Circolare giugno 2017

    Nel ricordare la scadenza del versamento imposte e della dichiarazione IMU/TASIal 30 giugno si invita a leggere le principali novità fiscali riguardanti lo splyt payment, l'iper ammortamento e il job act autonomi.
     
  • Circolare Maggio 2017

    Con la presente circolare si evidenziano le principali novità della manovra correttiva (D.L. 50/2017) e dei videoforum 2017 dell'Agenzia delle entrate.
     
  • Circolare Marzo 2017

    Con la presente circolare si delineano le linee guida del nuovo spesometro 2017 e le nuove modalità Intrastat.
     
  • Circolare Supplemento Febbraio 2017

    Si evidenzia le reintroduzione dell'obbligo di comunicazione INTRA acquisti.
     
  • Circolare Febbraio 2017

    Poniamo particolare attenzione su novità riguardanti la certificazione unica, il nuovo modello per le dichiarazioni di successione, la dichiarazione precompilata, il modello INTRA vendite e le nuove aliquote per artigiani e commercianti e iscritti alla gestione separata. Si rammenta la scadenza del 28 febbraio per la comunicazione delle cartelle rottamabili non ancora notificate.
     
  • Circolare Gennaio 2017

    Con la presente circolare si mettono in risalto le ultime novità in tema di dichiarazione precompilata, successioni e volture on line, fatturazione precompilata, school bonus e nuovo modello di invio telematico delle lettere d'intento. Si invita a porre particolare attenzione per l'opzione per il regime dell'IVA per cassa. Viene fissato il nuovo limite per i rimborsi IVA senza garanzia, le nuove tabelle ACI 2017, l'incremento di aliquota per la contribuzione ENASARCO 2017, nuovo tasso di interesse legale.
     
  • Circolare supplementare D.L. 193/2016

    Questa circolare supplementare evidenzia i punti fondamentali del nuovo D.L. 193/2016.
     
  • Circolare Dicembre 2016

    Con la presente circolare si mettono in evidenza alcune novità essenziali riguardanti la fatturazione elettronica, le start up innovative e la ritenuta IRPEF ridotta sulle provvigioni ancora in attesa di attuazione.
     
  • Circolare Novembre 2016

    In questa circolare vengono forniti ulteriori dettagli e precisazioni riguardanti le importati novità del D.L. 196/2016. Si ricordano inoltre le scadenze degli acconti delle imposte e del saldo IMU e TASI.
     
  • Circolare Voucher Ottobre

    Con la presente si mette in evidenza l'importante novità della comunicazione inizio voucher 60 minuti prima dell'inizio della prestazione di lavoro.
     
  • Circolare Ottobre 2016

    In questa circolare vengono spiegate alcune linee guida sullo split payment e sulle fatture elettroniche emesse dal GSE. Si avvisa che in caso di non attività della vostra azienda in campo di operazioni intracomunitarie, l'Agenzia manderà una lettera di esclusione dal VIES. Si danno i primi chiarimenti in merito al Bonus cultura per i ragazzi di 18 anni. Si ricorda la scadenza del 31 ottobre per la comunicazione di beni concessi in godimento e finanziamenti effettuati nel 2015. Si delineano i nuovi obblighi di comunicazione al Sistema Tessera Sanitaria ed infine si ricorda la scadenza al 31 dicembre per per gli investimenti da effettuare per usufruire dell'agevolazione dei super ammortamenti.
     
  • Circolare Settembre 2016

    In questa circolare si evidenziano le specificità delle scadenze di fine mese per quanto riguarda l'assegnazione e cessione di beni strumentali. Inoltre si ricorda che scade sempre il 30 settembre il termine per rettificare le schede inviate all'Enea relative al 2015.
     
  • Circolare Luglio 2016

    Nella circolare di Luglio si focalizza l'attenzione sul lento processo che subirà il Regno Unito per uscire dalla UE in relazione all'esito del referendum del 23 giugno scorso. Vi illustriamo la possibilità di costituire una start up innovativa senza l'intervento del notaio. Si fa notare inoltre che anche per quest'anno vengono confermate le deduzioni agli autotrasportatori. Infine si pone attenzione alle aliquote IVA ridotte modificate dalla legge di stabilità.
     
  • Circolare Giugno 2016

    Con la presente vi comunichiamo la proroga dei versamenti imposte da Unico ed Irap 2016, inoltre la comunicazione della scadenza della dichiarazione IMU e TASI al 30 giugno. L'agenzia delle entrate ha fornito ulteriori delucidazioni in merito all'esenzione IMU per i terreni agricoli, ulteriori ambiti applicativi per il reverse charge, ulteriori chiarimenti riguardanti i Super ammortamenti ed infine i correttivi congiunturali ai fini degli studi di settore per il 2015.
     
  • Circolare di Maggio 2016

    Nella presente circolare vengono forniti chiarimenti in merito al Canone Ra e agli appalti pubblici. Vengono ricordate le scadenze degli acconti IMU E TASI e la scadenza al 30 giugno della ulteriore possibilità di rivalutare terreni e partecipazioni. Vengono dati ulteriore informazioni sull'assoggettabilità ad IRAP per i professionisti, agenti e piccoli imprenditori. Una buona parte della circolare riepiloga i chiarimenti della circolare 12/E/2016 legati alla Legge di Stabilità. Per ultimo ma non meno importante viene approfondito il tema del bonus mobili per le giovani coppie.
     
  • Circolare Supplementare Reverse Charge Aprile 2016

    La circolare supplementare di Aprile in tema di Reverse Charge nel settore Edile e nel settore Informatico.
     
  • Circolare di Aprile 2016

    In questa circolare vengono forniti chiarimenti in merito al bonus mobili in presenza di bonifici senza ritenuta d'acconto per il beneficiario, chiarimenti in merito al reverse charge sia in ambito edilizio che informatico. Vengono date alcune spiegazioni e i modelli per poter usufruire dell'esonero del Canone RAI.
     
  • Circolare Marzo 2016

    In questa circolare vengono messe in evidenza le ultime novità riguardanti in particolar modo: la detrazione IRPEF del 50% per gli interventi di recupero edilizio, chiarimenti in merito alla richiesta del rimborso del gasolio per autotrazione. IMU e TASI : vengono date le linee guida per i contratti di comodato. Viene spiegata l'attuabilità del prestito vitalizio ipotecario. Enunciate le nuove aliquote compensative per l'IVA agricola. Viene ricordato l'obbligo di presentazione del modello EAS entro il 31 marzo 2016. Ed infine vengono forniti chiarimenti sulle nuove rendite in caso di "imbullonati".
     
  • Circolare speciale Legge di stabilità 2016

    Nella presente circolare sono riassunti le principali novità in materia fiscale approvate nella legge di stabilità 2016 (identificata come L. 208/2015).
     
  • Circolare Aprile 2015.pdf

    Nella circolare del mese di Aprile 2015 si forniscono ulteriori e importanti chiarimenti in merito all'applicazione del nuovo meccanismo di versamento dell'Iva "split payment", all'agevolazione Tremonti Quater, alle nuove ipotesi di Reverse charge e alla liquidazione del TFR in busta paga (QuIR). Si evidenzia inoltre la proroga del regime dei minimi con tassazione al 5% fino al 31/12/2015.
     
  • Circolare speciale Reverse Charge 2015

    Nella presente circolare sono presentate le prime indicazioni relative alle nuove ipotesi di applicazione del meccanismo del reverse charge.
     
  • Circolare Gennaio 2015: Speciale Fatturazione a Enti Pubblici

    La Legge di Stabilità per l’anno 2015 ha introdotto all’interno del D.P.R. n.633/72 (decreto Iva) un nuovo articolo 17-ter, che prevede un nuovo meccanismo definito “split payment” di versamento dell’Iva in relazione a talune cessioni o prestazioni effettuate nei confronti di enti pubblici (in pratica è l’ente pubblico che acquista il bene o che riceve la prestazione che dovrà versare l’iva evidenziata nella fattura emessa dal soggetto Iva cedente o prestatore).
     
  • Circolare Gennaio 2015

    La circolare di Gennaio 2015 è densa di novità: vengono trattate le nuove regole in tema di VIES, di comunicazioni Black list, viene messa in atto una importante modifica all'uso del modello F24 ELIDE obbligatorio per versare imposte di registro sulle locazioni, viene esplicitata la modifica del tasso legale che scende allo 0.50% e l'aumento delle aliquote della gestione separata INPS inoltre nuove regole vengono dettate per la gestione dei contributi ENASARCO per gli agenti e rappresentanti e nuove regole per la gestione delle lettere di intento. Viene poi riassunta la maxi circolare 31/E esplicativa in merito al c.d. Decreto Semplificazioni e spiegata la legge di stabilità del 2015.
     
  • Circolare Dicembre 2014 Supplemento: Decreto Semplificazioni

    Il Decreto Semplificazioni (D.Lgs. n.175 del 21 novembre 2014) è finalmente approdato, nella sua versione definitiva, sulla Gazzetta Ufficiale del 28 novembre scorso. In assenza di precise indicazioni, le disposizioni entreranno in vigore il 13 dicembre 2014, dopo il decorso dei 15 giorni di vacatio legis.